Testimonianze d’autore: un dettaglio inaspettato

Pubblicato il 31 luglio 2017 in Senza categoria

Dalla rubrica “Testimonianze d’autore” del numero 5 del nostro magazine Meson’s News.

Per la rubrica “Testimonianze d’autore” mi capita spesso di visitare le case di chi ha scelto Meson’s per arredare la propria cucina.
Ogni visita mi riserva una scoperta, ogni casa è unica, così come le persone che la abitano, e col tempo ho imparato a capire qualcosa in più di una persona osservando la sua cucina.

Questa volta ad aprirmi la porta sono stati Matteo e Valentina di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo. Sono entrambi impiegati ed appassionati di cucina, nel senso che – come mi dicono subito- Matteo è un bravissimo cuoco amatoriale e Valentina una bravissima “assaggiatrice professionale”.

La loro casa è posta all’ultimo piano di una palazzina fuori dal centro; un ambiente accogliente e familiare con travi a vista bianche e arredamento moderno.
“La nostra zona preferita è sicuramente l’area living dove abbiamo la sala da pranzo con la cucina a vista e il soggiorno open space. Vi trascorriamo solo poche ore durante la settimana ma nel week end amiamo goderci i suoi spazi”.

La nostra zona preferita è sicuramente l’area living dove abbiamo la sala da pranzo con la cucina a vista e il soggiorno open space. Vi trascorriamo solo poche ore durante la settimana ma nel week end amiamo goderci i suoi spazi

Matteo e Valentina hanno scelto una M_22 Goccia con le basi in materico color Cemento e colonna in laminato Fenix Grigio, struttura in melaminico color Londra e maniglia in nero opaco. Lo zoccolo in alluminio è anch’esso verniciato nero opaco, mentre top e schienale sono in laminato con bordo unicolor color Cemento.
“Abbiamo conosciuto Meson’s tramite passaparola e siamo rimasti subito molto colpiti dalle soluzioni minimal senza pensili che si sposavano perfettamente con le nostre esigenze, dettate soprattutto dal tetto mansardato della casa.
L’architetto Aurelio Ranghetti, che ci ha seguiti dal progetto all’installazione, ha realizzato un ottimo lavoro dando forma ai nostri desideri: la soluzione, da lui proposta, della penisola con piano cottura integrato ha trovato subito l’approvazione del cuoco di casa, che finalmente può godersi le cene tra amici continuando a cucinare senza dover voltare le spalle.
Siamo davvero soddisfatti del risultato finale, che coincide perfettamente con la nostra idea iniziale di una cucina che non fosse solo bella ma anche usabile e funzionale”.

Come dicevo, ogni casa è unica e ogni dettaglio “parla”, svelando qualcosa in più della personalità dei suoi abitanti, ma questa volta il dettaglio decisivo era davvero inaspettato: Matteo e Valentina hanno integrato nella cucina un passaggio per il gatto di casa che può raggiungere il balcone anche quando la finestra resta chiusa. Se non è amore questo!

Valentina Olivieri

Si ringrazia il Mobilificio Ranghetti di Palazzolo sull’Oglio (BS)